SORVEGLIANZA SANITARIA ECCEZIONALE DEI LAVORATORI FRAGILI

A seguito dell’emergenza COVID anche la normale sorveglianza sanitaria ha subito variazione ed è stata individuata una nuova categoria di lavoratori: i LAVORATORI FRAGILI.

Per queste particolare categoria, più a rischio rispetto al contagio COVID per fattori di età, situazioni di immunodepressione, malattie croniche, patologie oncologiche o più co-morbilità, è prevista una sorveglianza sanitaria eccezionale.

Questa sorveglianza sanitaria aggiuntiva si realizza tramite una visita medica sui lavoratori che per i fattori sopra indicati ritengono di rientrare in tale condizione di fragilità e che prevede il successivo rilascio di idoneità o idoneità con limitazioni – se necessario – o non idoneità, se le condizioni del lavoratore, rispetto all’ambiente di lavoro, rendono incompatibile la prosecuzione della sua attività per il periodo di rischio collegato al COVID.

Per i datori di lavoro che non sono tenuti alla nomina di un medico competente, fermo restando la possibilità di nominarne uno per la durata dello stato di emergenza, la sorveglianza eccezionale può essere richiesta ai servizi territoriali dell’Inail che vi provvedono con i propri medici del lavoro.

Il datore di lavoro o un suo delegato possono inoltrare la richiesta di visita medica attraverso l’apposito servizio online “Sorveglianza sanitaria eccezionale”, reso di nuovo disponibile dal 5 novembre 2020.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a leggere l’articolo di PUNTO SICURO in merito.

 

VUOI ESSERE SICURO DI AVER PREDISPOSTO CORRETTAMENTE TUTTE LE PROCEDURE PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID 19?

scrivici a info@btlsrl.it per ricevere le informazioni che ti servono

 

ICOP SpA: CARDIOPROTEZIONE IN AZIENDA

Il tema della CARDIOPROTEZIONE sta diventando di grande attualità e le aziende del nostro territorio iniziano a dotarsi di defibrillatori (DAE) e a formare il proprio personale per poter garantire ai propri dipendenti ambienti di lavoro sempre più sicuri.

La ICOP Spa di Basiliano, società leader nel settore delle costruzioni stradali, delle fondazioni e delle opere speciali, è un esempio di questo impegno verso la salute e sicurezza dei lavoratori: si è infatti rivolta alla BTL srl per dotarsi di un DAE e per formare il proprio personale e avere in tal modo una squadra pronta a intervenire correttamente in caso di problematiche cardiache all’interno dell’azienda.

D’ora in poi la sede di Basiliano sarà perciò un luogo più sicuro per tutti i dipendenti.

Read More

SALVAGUARDIAMO LA VITA!

 

BTL srl in collaborazione con il Comune di Udine organizza l’incontro informativo “SALVAGUARDIAMO LA VITA”, un CORSO GRATUITO sulle manovre di disostruzione pediatrica e sulla rianimazione cardiopolmonare e l’utilizzo del defibrillatore.

I casi di incidenti domestici o di situazioni di emergenza in cui delle corrette e tempestive manovre di intervento potrebbero fare la differenza sono più frequenti di quanto immaginiamo e riguardano quindi tutti noi. Per questo BTL continua nel suo impegno di divulgazione, sensibilizzazione e formazione sui temi delle manovre di disostruzione pediatrica e sulla rianimazione cardiopolmonare e l’utilizzo del defibrillatore.

L’incontro si svolgerà venerdì 18 ottobre dalle 17.30 alle 19.00 presso la Sala Valduga della Camera di Commercio di Pordenone – Udine, sede di UDINE, piazza Venerio n.8 (UD)

Read More